Primo caso di coronavirus a Rosolini, è ricoverato a Siracusa

Primo caso conclamato di coronavirus a Rosolini. Lo ha ufficialmente annunciato il sindaco, Pippo Incatasciato. Si tratta di una persona di 65 anni, risultata positiva al test con il tampone e che si trova adesso ricoverato in terapia intensiva all’Umberto I di Siracusa.

“Tutti  i familiari -rassicura il primo cittadino – sono stati già posti in isolamento. L’Asp si sta muovendo in maniera repentina e provvederà a effettuare il tampone a tutti i familiari e a tutte le persone che sono state a contatto con loro”.
Nello stesso tempo Incatasciato invita i cittadini a rispettare tutte le norme diramate in questi giorni, primo fra tutte quello di rimanere a casa e non uscire se non per estrema necessità.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI