“Piccolo Pigiama” negli ospedali di Modica, Vittoria e Ragusa

S’intitola “Piccolo Pigiama” l’iniziativa che l’associazione di comicoterapia “Ci ridiamo sù” di Ragusa, in sinergia con l’ASP di Ragusa, promuoverà in occasione di Carnevale nei reparti di Pediatria e di Ostetricia e Ginecologia degli ospedali Guzzardi di Vittoria e Maggiore di Modica e nei reparti di Pediatria, di Ostetricia e Ginecologia e di Neonatologia dell’ospedale Giovanni Paolo II di Ragusa.

 Il progetto è composto da un doppio intervento da parte dei simpatici clown dottori dal naso rosso.

Il primo, dal titolo “Un Carnevale da supereroi”, interesserà il reparto di Ostetricia dell’ospedale di Modica, giovedì 20 febbraio, di Vittoria, venerdì 21 febbraio – dalle   18,30 –  e di Ragusa, a cui si aggiunge anche il reparto di Neonatologia, martedì 25 febbraio, dalle   18.

 Il secondo intervento, che si svolgerà a seguire, nelle stesse giornate, nei reparti di Pediatria, si intitola “Racconto animato” ed è dedicato ai piccoli ricoverati che riceveranno la buonanotte da personaggi incantati: i clown dottori creeranno infatti una magica atmosfera, con musica, strumenti, carillon, libri e pupazzi per raccontare la favola della buonanotte ai più piccoli, regalando loro una serata speciale, lontano dalle mura ospedaliere grazie al potere della fantasia.

 I clown dottori porteranno la loro energia e le loro emozioni positive in un contesto ospedaliero il cui tempo è scandito dai rumori dei monitor. I piccoli pazienti saranno travestiti per l’occasione da simpatici supereroi grazie a speciali copertine realizzate dalle abili mani delle artigiane di Ammanoamano di Modica.

Poi,  i dottori dal naso rosso faranno visita alle neo mamme di Ostetricia, portando gli speciali costumi da supereroi anche ai loro bimbi appena nati.

 

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI