La TennisTavolo donAlibrandi Modica a un passo dalla Serie B.

Con la decima vittoria conquistata e con 3 giornate di anticipo dalla fine del campionato di C1, la TT donAlibrandi Modica mette in cassaforte la promozione in Serie B per la prossima stagione. Grazie al successo nel derby ibleo contro l’Asd TT Vittoria 1999 Sky Blue, con un netto 5 a 0 – i punti sono stati ottenuti dall’inossidabile Mario Savoca (2), dal volitivo Cristian Modica (2), tornato a fornire prestazioni di alto livello, e dall’esperto Benedetto Moltisanti (1) – la formazione modicana allunga a più 6 sulla Top Spin Messina Allianz, fermata nel derby dello Stretto dal Fontalba, con un rocambolesco 5-4.
Il cospicuo vantaggio sulla seconda, e in forza dello scontro diretto che all’andata ha visto i modicani imporsi per 5-0 sulla formazione dello Stretto, nella prossima giornata, sabato 7 marzo, proprio in casa della Top Spin Messina, a Cristian Modica e compagni basta un solo punto (anche perdendo il match per 5-1), per avere la matematica certezza di vedersi promossi alla categoria superiore.

Insomma, una vera e propria favola, quella #giallonera. Mai prima d’ora (a partire dall’anno della sua fondazione, il 1997, grazie all’opera educativa di don Alibrandi, di cui la squadra porta orgogliosamente il nome) la società ASD TT Modica aveva raggiunto un traguardo sportivo così importante ed elevato.
Una cavalcata, con qualche intoppo ma senza sosta, iniziata 9 mesi fa; in meno di un anno la squadra TT don Alibrandi Modica è passata dalla salvezza insperata nella stagione del debutto nel campionato nazionale di Serie C1, alla vetta della classifica con vista (mozzafiato) sulla Serie B2.

A rendere reale questa favola, commenta il giocatore e presidente Cristian Modica: «È stata la forza dell’integrazione tra la radicata identità modicana – rappresentata da me e da Michele Blanco – e due innesti di grande valore ed esperienza, come Mario Savoca e Benedetto Moltisanti. Il risultato – oltre a quello del campo, che ci rende orgogliosi – sarebbe piaciuto molto a don Alibrandi, grazie al quale più di 20 anni ha preso via il nostro percorso sportivo ed educativo. Da questo intreccio è nato un gruppo di amici-giocatori molto affiatati, affratellati dagli stessi valori e determinati a mettere in campo, partita dopo partita, le proprie doti sportive, atletiche e umane. Fino a rendere la TTdonAlibrandi una solida certezza, nel panorama pongistico siciliano».

Ma le buone notizie per i gialloneri non finiscono qui. Domenica 16 febbraio si sono giocati anche i concentramenti di Serie D2, a Vittoria, dove sono scese in campo ben 4 formazioni modicane. Da registrare, nel bel clima di sano sport e puro divertimento, le ottime prestazioni della squadra TT Modica Pizzo (Gianluca Occhipinti, Andrea Giurdanella, Peppe Catania e Francesco Lasagna, un veterano al suo 4° anno nella serie) che si è confermata al primo posto con 18 punti, alla pari con l’Asd TT Vittoria 1999 Red. Sempre nello stesso girone, da segnalare l’esordio in campionato, tra le fila della TT Modica Giacanta, di altri due piccoli e promettenti atleti: Andrea Agosta e Tommaso Boscarino, guidati dalla sempre più abile capitana Caterina Leggio, che a 10 anni mostra tanta personalità e voglia di crescere sportivamente. Per loro, il commento finale del presidente Modica: «Come società siamo contenti dell’entusiasmo e della grinta che i nostri piccoli atleti stanno mostrando in campo. Continuando così, fra qualche anno anche i nostri bambini diventeranno buoni giocatori. Ma a noi interessa anche che crescano soprattutto umanamente e sportivamente, nel rispetto degli altri, nell’usare il fair play verso le altre società e gli avversari».

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI