Modica. Festeggiati i 100 anni di Giuseppe Petriglieri

0
2759

Un altro centenario si aggiunge alla nutrita lista di cittadini modicani che hanno tagliato il traguardo del secolo di vita. E’ Giuseppe Petriglieri che domenica 16 febbraio ha spento le fatidiche 100 candeline presso il ristorante il Vecchio Mulino. L’arzillo centenario ha festeggiato con figli, parenti e nipoti che sono arrivati da tutta Italia pur di non perdersi l’evento. Il festeggiato alla presenza del Primo Cittadino, Ignazio Abbate, ha ringraziato tutti per averlo reso felice invitando tutti a ritrovarsi attorno allo stesso tavolo l’anno prossimo. Un evento che ha unito tutti gli invitati che hanno partecipato con grande gioia. Giuseppe Petriglieri in vita sua ha sempre lavorato, trascorrendo anche tanti anni in Germania, lontano da casa e dai suoi affetti pur di mantenere la famiglia. E’ stato un valoroso soldato che ha combattuto in trincea nel secondo conflitto mondiale. In prima fila a festeggiarlo a figlia settantaduenne con i tre figli e gli otto nipoti che sono stati fieri di avere un nonno così. “Tanti auguri al nonnino – ha commentato il Sindaco – per questo importante traguardo. Il suo segreto è senz’altro la famiglia che lo circonda con affetto quotidianamente facendolo sentire ancora una parte importante della loro vita. Rilevo con piacere come gli ultracentenari a Modica siano sempre più numerosi, segno che nel nostro territorio si vive veramente bene”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

11 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.