Calcio, il Modica ne prende 6 dal Siracusa

Siracusa – Pesante sconfitta per il Modica Calcio, che al “Nicola De Simone” interrompe la serie positiva che durava da sette turni perdendo di goleada contro la capolista Siracusa che ha dimostrato di essere squadra ben attrezzata per il salto di categoria.

I rossoblù di Filippo Raciti partono bene, passano in vantaggio, ma subiscono la reazione dei siracusani che prima ristabiliscono la parità e poi dilagano.

Il primo sussulto della gara giocata davanti a una discreta cornice di pubblico, con una larga rappresentanza di tifosi modicani, è del Modica Calcio. È il 5′, quando Floro Valença lancia in verticale per Maiorana che prende d’infilata la retroguardia avversaria si presenta in area,ma sbaglia l’aggancio decisivo e l’azione sfuma.

Risponde il Siracusa al 7′ con un tiro dal limite di Miraglia, che Vindigni para a terra facilmente.

Al 17′ i “Tigrotti” passano in vantaggio. Su un lancio da centrocampo, Vicari è bravo a sfruttare un rinvio errato di Bianchini a presentarsi solo davanti a Saitta per trafiggerlo con un pallonetto che finisce la sua corsa in fondo alla rete.

Il Siracusa, non demorde e inizia ad attaccare a testa bassa e al 20′ trova il gol con Sollano, ma l’arbitro su segnalazione del secondo assistente annulla per un netto fuorigioco dello stesso attaccante aretuseo.

Al 21′ arriva il gol del pareggio. Vicari subisce fallo sulla trequarti rossoblu, l’arbitro lascia correre con palla che arriva sul vertice sinistro dell’area di rigore modicana a Miraglia, che controlla e lascia partire un tiro che si stampa sulla traversa colpisce al corpo Vindigni in tuffo e finisce in rete.

Il Modica si disunisce e al 24′ il Siracusa va vicino al vantaggio. Miraglia dalla destra crossa sul secondo palo, dove Quarto di testa indirizza in rete, ma un difensore modicano libera sulla linea di porta. Vantaggio che arriva al 29′ quando sugli sviluppi di un corner dalla sinistra la sfera arriva sul primo palo, dove Castillo di testa riesce a insaccare nonostante il tuffo di Vindigni che non riesce a evitare la capitolazione.

Al 40′ il terzo gol. Il Siracusa conquista palla a centrocampo e riparte in contropiede con palla che dalla destra viene crossata bassa in area di rigore modicana, dove Giannaula ben appostato non ha nessuna difficoltà  a insaccare.

Lo stesso Giannaula al 45′ servito da un compagno parte in chiara posizione di fuorigioco (non segnalata dal secondo assistente) entra in area e tira in diagonale con palla che s’infila all’angolo basso alla destra Vindigni.

Nella ripresa il Modica al 10′  perde Cassibba per infortunio. Al 17′ arriva il quinto gol aretuseo con Pandolfo (entrato da pochi minuti in campo), che servito da Miraglia batte Vindigni con un diagonale dall’interno dell’area di rigore l’incolpevole  Vindigni.

Al  30′ c’è gloria anche per Timpano che lascia partire un tiro dal limite, che si stampa prima sul palo e poi finisce in rete.

Al 37′ il Modica accorcia le distanze con Kinna che servito da un compagno entra di forza in area di rigore e batte Saitta rendendo meno pesante la sconfitta dei rossoblù che al triplice fischio del direttore di gara vanno a salutare i propri sostenitori che non hanno fatto mancare il loro incoraggiamento per tutta la gara.

SIRACUSA          6

MODICA CALCIO 2

Marcatori: pt 17′ Vicari, 21′ Miraglia, 29′ Castillo, 40′ e 45′ Giannaula, st 17′ Pandolfo, 30′ Timpano, 37′ Kinna.

Siracusa: Saitta, Musso, Bianchini(2′ st Accardo), Castillo (20′ st Liistro), Orefice, Costa, Sollano, Alfieri, Giannaula (29′ st Timpano), Quarto (2′ Pandolfo), Miraglia (19′ st Sigona). A Disp: Cavallaro. All. Marco Scifo.

Modica Calcio: Vindigni, Cassibba (10′ st Kinna), Campailla, Floro Valença, Basile, Lombardo, Sammito, Mirco Gurrieri, Vicari, Maiorana, Galfo (4′ st Hydara).a Disp: Danilo Gurrieri, Denaro, Migliore, Di Martino. All. Filippo Raciti.

Arbitro: Francesco Comito di Messina.

Assistenti: Gerardo Calandra Sebastianella e Marco Chillè di Messina.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI