Maestre violente a Vittoria. Una rimessa in libertà

0
668
Il Tribunale per il Riesame di Catania ha rimesso in libertà una delle insegnanti arrestate e poste ai domiciliari a Vittoria per le violenze fisiche e verbali nei confronti dei bambini di una scuola materna. I magistrati etnei hanno  sospeso la donna, G.A. di 59 anni, dall’insegnamento per 12 mesi.

L’arresto era scattato a fine gennaio su richiesta della Procura di Ragusa e disposizione del gip.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.