Sabato al Garibaldi di Modica “La ballata di John e Paul”.

La tensione è palpabile: altissima, rischia di fare degenerare una situazione già irrimediabilmente compromessa. Un litigio che affonda le ragioni chissà dove e che adesso, in un’uggiosa serata newyorkese della fine del 1971, è arrivato alla resa dei conti. O almeno così si spera. Sabato 15 febbraio, alle ore 21.00, davanti alla platea del Teatro Garibaldi di Modica, si ritroveranno loro, due degli artisti entrati nella storia mondiale, John Lennon a Paul McCartney. In disparte, ma mica poi tanto, lei: la donna a cui sono state affibbiate tante vesti, colpe per alcuni, pregi per altri: Yoko Ono si approprierà del ruolo che forse ha sempre avuto, quello di arbitro di una diatriba infima. I Beatles, nel ruolo di fabbrica dei ricordi di un pezzo della storia mondiale, faranno invece da sfondo a quest’immaginario – ma forse neanche troppo – confronto tra i due artisti, che aprirà la strada a un viaggio tra realtà e fantasia, storia e sentimento, fino a giungere a un finale inatteso e fortemente emozionante.
S’intitola La ballata di John e Paul il prossimo appuntamento con la stagione di musica del Teatro Garibaldi. Una commedia musicale scritta da Giovanni Marotta e Salvo Giorgio, che ne cura anche la regia, con gli attori Marco Comitini, Cristina Gennaro e lo stesso Salvo Giorgio, e la musica dal vivo di Massimiliano Coria, Alessandro La Cognata, Salvo Maione e Giovanni Marotta.
Lo spettacolo è un fuori abbonamento. Biglietti disponibili online su https://www.ciaotickets.com/biglietti/la-ballata-di-john-and-paul-modica oppure al botteghino del teatro. Per informazioni su www.fondazioneteatrogaribaldi.com – pagine social della Fondazione Teatro Garibaldi – e al numero 0932 946991.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI