Valìa: Ad Ispica il format sulle idee e sulle buone pratiche

Si rinnova, ad Ispica, l’appuntamento con “La città che vorrei”, un momento di incontro e confronto organizzato dall’associazione politico-culturale “Valìa – Voglia di Ispica” e giunto oramai alla terza edizione. Così come i precedenti, anche questo “episodio” si terrà presso i locali del Convento delle Suore Domenicane, adiacente il Santuario del Carmine.
Il primo momento della kermesse, che comincerà alle ore 15:00, prevedrà tre tavoli di lavoro sulle seguenti tematiche: Sport, Agricoltura e Integrazione. Con l’aiuto di esperti del settore quali l’agronomo Nicola Grimaldi e Valentina Spata, analista di fenomeni migratori, “La città che vorrei” offrirà ai partecipanti l’opportunità di sviscerare le suddette tematiche, analizzando problematiche, opportunità e soluzioni. La partecipazione ai workshop è aperta a chiunque voglia condividere le proprie idee, previa registrazione gratuita ma obbligatoria all’evento sul sito www.valiaispica.it.
Le sintesi dei lavori verranno affidate al momento pubblico, aperto a tutti, che seguirà i tavoli tematici, alle ore 19,00.
”Essere giunti alla terza edizione de “La città che vorrei” – dichiara il presidente di “Valìa – Voglia di Ispica”, Marco Ruffino – significa aver colto e saputo interpretare un’esigenza della cittadinanza: parlare di tematiche vere e concrete, senza alcuna presunzione ma piuttosto confrontandosi con cittadini ed esperti. Dati gli ottimi riscontri dei precedenti appuntamenti, ci aspettiamo una partecipazione numerosa e costruttiva, all’insegna delle idee e delle buone pratiche”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI