Ragusa. L’Amministrazione incontra la Consulta comunale

0
357

Il sindaco Peppe Cassì a seguito degli incontri avuti sia giovedì scorso con la Consulta di Marina di Ragusa, sia nella giornata di ieri con il Movimento Territorio, che hanno riguardato l’esame di alcune problematiche di Marina di Ragusa e di proposte per la frazione balneare ragusana, rilascia la seguente dichiarazione:
“Sono stati diversi i punti all’ordine del giorno del consueto incontro con i rappresentati della Consulta di Marina di Ragusa della settimana scorsa, alla presenza, per la prima volta, del neo assessore alle Frazioni Eugenia Spata.
Innanzitutto la mobilità: siamo a buon punto nella individuazione di un sito periferico in cui creare un parcheggio interscambio da collegare con navette e mezzi alternativi sostenibili, riservando l’ingresso in centro a residenti, domiciliati e ospiti di strutture ricettive. La questione è stata discussa anche nel pomeriggio di ieri con i rappresentanti di Territorio, con i quali si è svolto un confronto franco. Abbiamo ascoltato con attenzione le loro proposte, molte delle quali coincidenti con il programma che stiamo perseguendo, altre meno condivisibili come la distinzione dei residenti in categorie, difficilmente applicabile. Altro tema importante, la necessità di un asilo comunale, già espressa dalla Consulta e da alcuni consiglieri comunali di maggioranza nei mesi scorsi, per il quale inizia ora una fase di concertazione più ampia. La stessa Consulta ha poi ribadito l’istanza di un distaccamento di alcuni sportelli (come ad esempio quello dei tributi) in determinati giorni della settimana, e di rinnovamento della segnaletica”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 + due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.