Cantieri di servizio a Ragusa.M5S:”Si spenda con più attenzione”

0
284

“Il Comune di Ragusa, utilizzando il residuo di un fondo regionale attivato dalla precedente amministrazione, dà legittimamente l’opportunità di guadagnarsi il pane a 35 persone, utilizzando 96mila euro per un cantiere di servizio, però non li mette nella condizione di potere espletare al meglio i loro compiti”.

E’ questa la denuncia che arriva dal gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle a proposito dell’attività che ha preso il via da qualche giorno per la manutenzione e la custodia di alcune ville comunali, tra cui il Giardino Ibleo e la villa di via Archimede. “Ci risulta, però – sottolineano i consiglieri pentastellati Sergio Firrincieli, Zaara Federico, Giovanni Gurrieri, Alessandro Antoci e Antonio Tringali – che sia i bagni pubblici del Giardino Ibleo quanto quelli della villa di via Archimede sono chiusi, non fruibili, facendo venire meno quella funzione di pulizia per cui le 35 unità in questione si vedono, tra l’altro, corrispondere la loro diaria. Insomma, l’attuale amministrazione comunale concede giustamente l’opportunità di portare avanti il percorso legato ai cantieri di servizio non fornendo, però, ai beneficiari l’occasione di potere essere impiegati nella maniera più opportuna. Con ciò facendo, dunque, venire meno quella funzionalità da tutti auspicata per le somme impegnate. Questo perché una Giunta che si preoccupa di aumentare i costi della politica, ampliando a sette, oltre al sindaco, il numero dei componenti della squadra assessoriale, non si preoccupa, invece, di muoversi con la necessaria perizia e circospezione quando si tratta di interventi di questo tipo. Ci chiediamo perché occorra spendere così male i soldi della collettività quando basterebbe davvero poco per far sì che tutto proceda per il verso giusto, quando, cioè, la Giunta municipale e gli assessorati competenti avrebbero potuto creare le condizioni opportune per assicurare la suddetta operatività nella maniera migliore”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 + 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.