La Basaki Ragusa si distingue al Memorial Faranda a Siracusa

0
243

Gli allievi della scuola Basaki di Ragusa hanno partecipato, nei giorni scorsi, al torneo regionale ad inviti denominato “Primo memorial Ireno Faranda” promosso dall’Asd Judo Club Futura di Siracusa, in collaborazione con il Cns Libertas e dedicato alle categorie dei più piccoli, vale a dire Bambini, Fanciulli e Ragazzi. La Basaki ha messo in lizza, per quanto riguarda i Bambini, i seguenti atleti: Chiara DiVita, Matteo Greco, Thomas Ribaldo, Elena Baglieri, Leonardo Stracquadaino, Francesco Distefano, Nicola Prestana, Iacopo Messina, Alessia Migliorisi, Alessandro DiVita, Giada Antoci, Alessandro Dipasquale e Angelo Tumino. Per quanto riguarda la categoria Fanciulli, invece, c’erano Francesco La Perna, chilogrammi 19, Giulia Migliorisi, chilogrammi 28, e Alejando Diquattro chilogrammi 29. Infine, con riferimento alla categoria Ragazzi, Davide Tumino quaranta chilogrammi. “Diciamo che presentarsi con diciassette atleti – sottolinea il maestro Baglieri – è stato per noi un importante esordio con riferimento a questo evento che, ne siamo sicuri, assurgerà a rilevanza ancora più evidente già in occasione della seconda edizione”. Per quanto riguarda le categorie Fanciulli e Ragazzi, gli atleti della Basaki hanno adempiuto al meglio il proprio compito, portando a casa ben due ori (Alejandro Diquattro e Giulia Migliorisi), un argento (Francesco La Perna) e un bronzo (Davide Tumino). “Al di là del fantastico risultato – dice ancora il maestro Baglieri – sono sempre il divertimento e l’allegria a padroneggiare su tutto. Anche per quanto concerne la categoria Bambini, i nostri piccoli si sono divertiti con tutta una serie di percorsi “gioca judo sport”, gremendo il tatami. Alla fine, poi, la premiazione per tutti con la medaglia e la soddisfazione di avere animato una grande giornata di sport”. Per ulteriori informazioni www.basaki.it

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.