Il Modica Calcio torna a lavoro, buone per il settore giovanile

Il Modica Calcio di Filippo Raciti, oggi pomeriggio alle 18, torna ad allenarsi dopo l’exploit esterno del “Consales” di Rosolini, dove i rossoblù grazie alla doppietta di Andrea Vicari e al gol su rigore di Totò Incardona si sono aggiudicati tre punti pesantissimi contro i “cugini” della Virtus Ispica.

Il successo all’ultimo respiro di domenica scorsa, oltre a riaprire i giochi in zona play off (Cassibba e compagni sono a un solo punto dalla griglia spareggi promozione), ha alzato il morale del gruppo che oggi pomeriggio torna ad allenarsi per preparare la sfida di domenica prossima al “Barone” contro la Leonfortese.

Nel frattempo buone notizie arrivano anche dal settore giovanile. Ieri, infatti, la formazione “Juniores” allenata da Vincenzo Sammito ha vinto con un punteggio tennistico (6 – 1), il derby contro i pari età dell’Atletico Scicli. Mattatore della goleada è stato Giorgio Zacco che ha messo a segno una tripletta. Bene anche Christian Denaro che ha realizzato una doppietta, mentre l’altra rete porta la firma del giovane Iozzia. Con il successo ottenuto contro i “Gabbiani”, i “Tigrottini” balzano al terzo posto in classifica e confermano la crescita esponenziale voluta in primis dal responsabile del settore giovanile Giorgio Aprile, ma di tutta la dirigenza rossoblù e gratifica i sacrifici e il duro lavoro che sta svolgendo Vincenzo Sammito. Molti dei ragazzi della formazione Juniores, infatti, sono in orbita prima squadra e qualcuno di loro (Zacco, Di Raimondo, Pisana e Arrabito solo per citarne alcuni), sono in pianta stabile tra i convocati della prima squadra. Questo conferma che il Modica Calcio punta molto sui giovani e crede nella loro crescita e farà di tutto per dare la giusta “vetrina” ai tanti giovani che potrebbero essere il futuro prossimo della squadra della Città della Contea.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI