Modica, Museo Etnografico: a breve la riapertura

E’ arrivato finalmente il momento tanto atteso di riaprire i battenti del Museo Etnografico “Serafino Amabile Guastella” di Modica. Una volta conclusi i lavori di restauro e ripristino dello storico immobile di Palazzo dei Mercedari, giovedi 16 gennaio è in programma un incontro negli stessi locali per dare il via a riposizionamento degli ambienti del Museo. All’incontro parteciperanno l’Assessore alla Manutenzioni, Giorgio Belluardo, la presidente dell’Associazione “S.A. Guastella”, Grazia Dormiente e l’architetto Ferrara, ex sovrintendente ai Beni Culturali di Ragusa, oggi nella qualità di tecnico incaricato dalla stessa associazione per seguire da vicino le operazioni di ripristino dei luoghi. “Giovedi verrà definito il crono programma degli interventi di sistemazione degli arredi – commenta il Sindaco Abbate – attualmente custoditi all’ultimo piano della stessa struttura. Grazie ad un’attenta catalogazione non sarà difficile riposizionarli e ridare vita all’importantissimo Museo Etnografico, custode del nostro passato agricolo ed artigiano che dalla prossima primavera sarà nuovamente a disposizione dei visitatori. A tal proposito stiamo avviando contatti con le scuole dell’obbligo perché vogliamo che quanti più ragazzi possibile lo possano visitare scoprendo le radici dei loro antenati”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI