Cumuli di spazzatura nelle aree esterne dell’ospedale “Arezzo” di Ibla. Zaara Federico (M5S): “Spettacolo indecoroso”

0
337

“Ci siamo imbattuti ieri in una situazione davvero spiacevole per quanto riguarda le aree esterne in prossimità dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa. Come ci è stato segnalato da alcuni cittadini, abbiamo potuto appurare la presenza di cumuli di sacchi di spazzatura non ritirati da giorni. Una situazione indecente che speriamo possa essere risolta in queste ore”.

A dirlo è il consigliere comunale del Movimento Cinque Stelle di Ragusa, Zaara Federico, preoccupata per la deriva verso cui sta andando, in città, la gestione del servizio di igiene ambientale. “Siamo estremamente preoccupati – chiarisce – per tutti i problemi che abbiamo avuto modo di registrare in centro storico e nelle periferie. Qui all’ospedale Arezzo abbiamo verificato come non si tratti solo di lamentele fini a se stesse ma di problemi concreti che devono essere sanati con una certa celerità. Ci siamo già rivolti a chi di competenza con l’auspicio che possa essere effettuata la dovuta pulizia. E’ chiaro che un simile spettacolo, a due passi dall’ospedale, è inconcepibile. Perché nessuno ha vigilato e, soprattutto, perché nessuno ha lanciato l’allarme rispetto a una questione così pesante? Spero che l’emergenza rientri al più presto, già oggi stesso, e che non si ripropongano più situazioni pesanti come quella che, purtroppo, abbiamo avuto modo di documentare”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.