Accusa le doglie. S.Croce Camerina, i sanitari del 118 la fanno partorire in casa

Accusa forti dolori. Sono le doglie. Viene allertato il 118 che invia sul posto un’ambulanza. All’arrivo i soccorritori si rendono conto che non c’è più tempo per arrivare in ospedale ed allora decino di fare nascere immediatamente: non ci sarebbe stato il tempo di trasportare la donna in ospedale. È accaduto nella notte tra domenica e lunedì a Santa Croce Camerina,

I soccorritori,   Andrea Guarino e Giuseppe Iurato (entrambi della Seus) e l’infermiere Giorgio Scrofani,  a quel punto,   decidono di agire. L’infermiere ha aiutato la giovane donna a partorire e così è stata data alla luce la piccola Sara. Poi il trasferimento all’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa. Entrambe, mamma e bimba, sono in buono stato di salute.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI