Omicidio a Modica, al via accertamenti sul tablet di Peppe Lucifora

0
4795

È stato conferito  l’incarico  dalla Procura della Repubblica  di Ragusa al consulente tecnico d’ufficio  per effettuare analisi tecniche sul tablet di Peppe Lucifora,  il 58enne cuoco di Modica, trovato morto nella sua casa del Quartiere Dente a Modica domenica scorsa. Il professionista incaricato è Giuseppe Rosario Fontanarosa di Catania.

Ancora un mistero le ultime ore di vita dell’uomo che è stato picchiato con violenza e strangolato. Non è stata ancora   ritrovata la chiave della porta della stanza dove l’uomo è stato rinchiuso e cadavere. Nessuna traccia al momento, nemmeno del telefono cellulare. Indagini affidate ai carabinieri.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

1 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.