Modica, gli inquirenti ufficialmente confermano l’ipotesi di asfissia per Peppe Lucifora

0
4733

Nella giornata di ieri è stata portata a termine l’autopsia sul cadavere di Giuseppe Lucifora, 57 anni, di professione cuoco, rinvenuto cadavere all’interno della sua abitazione la scorsa domenica. L’esame autoptico ha confermato il decesso per asfissia indotta da azione violenta altrui. I Carabinieri della Compagnia di Modica e del Reparto Operativo di Ragusa continuano le indagini per ricostruire l’intera vicenda.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattordici − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.