Calcio, Promozione. Modica fa pari all’esordio a Siracusa

1
1379

Terzo pareggio consecutivo con identico risultato per il Modica Calcio che dopo il doppio 1 – 1 in Coppa Italia con l’Atletico Scicli costato poi l’eliminazione ai rigori, ottiene ancora un pari ala prima uscita in campionato sul campo della RG Siracusa.

Un pareggio che sa di beffa per i rossoblù di Saro Cervillera che hanno sciupato una serie impressionante di occasioni per chiudere la partita per poi essere puniti in una delle due occasioni create dai ragazzi dell’ex Luciano Aloschi.

Due punti gettati al vento per Cassibba e compagni che hanno dominato nel primo tempo hanno sofferto un po’ a inizio ripresa e poi hanno sciupato più del lecito non riuscendo a mettere in cassaforte il successo.

La prima occasione del match arriva al 9′, quando sugli sviluppi di un corner battuto da Vasile con scambio corto con Noukri, lo stesso Vasile serve ancora Noukri che entra in area dal lato corto e crossa sul secondo palo, dove Basile batte a colpo sicuro, ma a portiere battuto un difensore miracolosamente sulla linea riesce ad alzare sopra la traversa deviando in angolo.

Al 32′ punizione dall’out di destra di Vasile, un difensore “spizza” di testa con palla che si stampa sul palo. Al 33′ Noukri dal limite lascia partire un tiro insidioso che D’Alessio respinge a pugni chiusi.

Al 38′ arriva il meritato vantaggio dei rossoblù. Preziosismo di Noukri che servito sulla destra entra in area con una finta mette a sedere due difensori e serve all’altezza del dischetto Vicari che con un piattone mette alle spalle dell’incolpevole D’Alessio.

È questa l’ultima emozione del primo tempo giocato sotto un sole cocente e un caldo afoso e davanti a una discreta cornice di pubblico con una numerosa e rumorosa rappresentanza di tifoseria modicana.

Nel secondo tempo il Modica entra in campo un po’ mogio e permette alla formazione di casa di prendere campo e ad avanzare il baricentro del gioco. Al 2′ la RG Siracusa va vicino al pari con il nuovo entrato Cutrali che dal limite lascia partire un bel tiro che si stampa sulla traversa.

Il Modica si riorganizza e inizia a sprecare azioni da rete in serie. Al 12′ Vicari sul filo del fuorigioco vince il duello in velocità con il suo marcatore s’invola verso la porta, anticipa con la punta del piede l’uscita disperata di D’Alessio, ma la sua conclusione fa la barba al palo e termina sul fondo.

Al 15′ ci prova Noukri dal limite, Vicari in scivolata prova la deviazione sotto rete, ma la sfera finisce a lato di poco.

Al 20′ riceve palla al limite dell’area avversaria carica il sinistro che si perde di poco a lato.

Al 22′ Vicari in versione “assist-man” vede il movimento sulla destra di Galfo e lo serve sulla corsa, il giovane centrocampista, anziché involarsi verso la porta per andare alla conclusione cerca di servire al centro lo stesso Vicari e l’azione sfuma.

Al 35′ Noukri serve in verticale sulla sinistra Kebbeh che controlla la sfera e la serve sulla destra al liberissimo Galfo che si presenta tutto solo davanti al portiere, ma da posizione ideale non inquadra la porta.

2′ dopo arriva il pareggio dei padroni di casa. Angolo dalla sinistra di Fratantonio che pesca sul secondo palo Conti che con uno stacco perentorio anticipa il suo marcatore e l’uscita di Gianchino e di testa depone in rete.

Il Modica prova a reagire, ma le gambe non reggono e il caldo a fiaccato la resistenza dei giocatori in campo. Dopo 5′ di recupero il direttore di gara manda tutti sotto le docce con il Modica che recrimina per il successo mancato mentre la RG Siracusa fa festa per lo scampato pericolo.


RG SIRACUSA 1
MODICA CALCIO
1

Marcatori: PT 38′ Vicari, ST 37′ Conti.

RG Siracusa: D’Alessio, Azzaro, Mendoza (PT 24′ Caruso), Cassia (ST 40′ Camilli), Conti, Marino, Orecchia, Cocola (ST 16′ Fratantonio), Fiorentino (ST 1′ Cutrali), Kone, Mangiameli (ST 40′ Barbagallo). A Disp: Loreto, Ferla, Lo Verso, Brancaforte. All. Luciano Aloschi.

Modica Calcio: Gianchino, Noukri, Campailla, Pitino, Pisana (ST 13′ Galfo), Basile, Vasile (ST 43′ Zacco), Bennardo (ST 28′ Blandino), Vicari, Aliaj (ST 15′ Kebbeh), Cassibba. A Disp: Giannì, Melilli, Di Raimondo, Denaro, Asta. All. Saro Cervillera.

Arbitro: Salvatore Azzolina di Caltanissetta.
Assistenti: Bryan Sanfilippo e Diego Pernicone di Catania.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 + dieci =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.