Incidente sul lavoro a Scicli. Operatore ecologico rischia amputazione braccio

0
1680

Trasferito in elisoccorso a Catania un operatore ecologico di Scicli al servizio dell’impresa Giorgio Puccia che gestisce i rifiuti. L’uomo stava conferendo i rifiuti all’interno dell’autocampattatore quando sarebbe rimasto incastrato nel macchinario del pesante mezzo. Soccorso, è stato trasportato all’Ospedale Maggiore di Modica, dove si è deciso di trasferirlo al Trauma Center di Catania. Non è improbabile che gli venga amputato un braccio che sarebbe rimasto attaccato al corpo all’altezza dell’avambraccio con un lembo di pelle. Indagini in corso.

Foto copyright il momento del trasferimento sull’eliambulanza

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.