Incidente sul lavoro a Scicli. Mercoledì assemblea sindacale

0
763

Tragedia annunciata quello che è stato il grave incidente sul lavoro a Scicli. Con diverse note la CGIL di Ragusa, la FP CGIL di Ragusa e la Camera del lavoro di Scicli, hanno sollevato questioni sulla sicurezza del Cantiere della Ditta Puccia di Scicli, evidenziandone le diffuse criticità alla ditta, al Comune e alla Prefettura di Ragusa.
Stamattina, un operaio della ditta Puccia è stato vittima di un gravissimo incidente sul lavoro, tant’è che dopo il trasferimento all’ospedale Maggiore di Modica, i medici hanno disposto l’immediato trasferimento in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania.
“Quanto successo, è di estrema gravità, ancor più se, come nel caso specifico l’organizzazione sindacale ha da tempo denunciato diverse criticità, purtroppo disattese, sotto profilo della sicurezza nel cantiere di Scicli della Ditta Puccia.
Purtroppo le ripetute segnalazioni in merito alla sicurezza nel cantiere di Scicli, fatte all’Amministrazione comunale, quale Ente committente, non sono mai state adeguatamente attenzionate. Riteniamo che ognuno degli attori coinvolti debba adempiere al proprio ruolo, garantire le condizioni di sicurezza e porre in essere i giusti interventi.
Non è più tollerabile assistere all’ennesimo incidente sul lavoro, che già dall’inizio dell’anno ha fatto numerose vittime in tutto il Paese, non sappiamo al momento le reali condizioni del dipendente, poiché in corso d’accertamento, ciononostante, non possiamo che affermare ancora una volta la necessità di una maggiore attenzione sulle problematiche della sicurezza, da parte di tutti i soggetti interessati”.
Per tale ragione la CGIL di Ragusa, lo scorso 5 luglio ha fortemente voluto un incontro in Prefettura per chiedere una reale e concreta sinergia tra tutti i soggetti istituzionali e non, impegnati a garantire quotidianamente la sicurezza nei luoghi di lavoro.
“Occorre intervenire anche attraverso controlli mirati al fine di avviare una proficua attività di prevenzione per non continuare nella conta quotidiana di incidenti talvolta mortali”. E’ stata convocata per domani, 4 settembre, dalle o11 alle 12, un’assemblea sindacale per discutere assieme ai lavoratori le iniziative da intraprendere in conseguenza al grave incidente accaduto al cantiere della ditta Puccia.
Al termine dell’assemblea una delegazione si recherà al Comune di Scicli per consegnare un documento al Sindaco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove + undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.