Controlli della Capitaneria di Porto di Pozzallo nel porticciolo di Donnalucata

I militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo hanno accertato la presenza di numerosi mezzi navali non autorizzati, sia da pesca che da diporto, ormeggiati all’interno del porticciolo turistico di Donnalucata.
Nell’immediatezza, sono stati apposti su tutti i mezzi nautici rinvenuti in porto appositi cartelli monitori e relativi avvisi di diffida per la rimozione degli stessi entro il prossimo lunedì
La data fissata per la rimozione delle unità non autorizzate all’ingresso ed all’ormeggio nel porticciolo sarà l’ultima scadenza utile prima della conseguente attività di polizia marittima, che sarà eseguita mediante la contestazione di apposita sanzione amministrativa di 229 euro,00 e contestuale sequestro dell’unita’ navale.
Il 12 dicembre 2017 la Capitaneria di Porto di Pozzallo aveva emanato ordinanza con la quale aveva vietato l’accesso, transito, sosta ed ormeggio nel porticciolo di Donnalucata, a causa dei bassi fondali esistenti nello scalo e fino al ripristino delle minime condizioni necessarie per la sicurezza della navigazione di tutte le unità navali, da pesca e da diporto, che scalano giornalmente il sorgitore.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI