Scicli: torna “Logos/Comune”, appuntamento filosofico

0
745

 

A un anno di distanza, torna a Scicli l’appuntamento con la filosofia con «Logos/Comune», secondo atto dal titolo: “Pensieri selvaggi: riflessioni sull’Escatologia”.
L’obiettivo di questo nuovo evento sarà quello di attraversare le tematiche relative alle “ultime cose”, ossia la fine della Storia (oggetto della riflessione escatologica), in compagnia di tre grandi filosofi e pensatori: Paolo di Tarso, Gioacchino Da Fiore e G.W.F. Hegel.
“«Logos/Comune»- affermano i due moderatori e ideatori del progetto, Giovanni Tidona e Giovanni Padua– non è solo un appuntamento ma un’arena di confronto e dialogo a più voci. I protagonisti sono gli stessi partecipanti e la linea seguita è quella dell’orizzontalità: non ci sono cattedre o divisioni tra platea e Maestri ma solo pensieri innescati dalle suggestioni messe in campo di volta in volta dagli stessi”.
«Logos/Comune» fa parte degli eventi estivi curati dall’Associazione Tecne99 che ha tra gli obiettivi la rivalutazione del territorio locale. E per questa serie di appuntamenti, gratuiti e a partire dalle 20:30, ha infatti puntato a tre caratteristiche location sciclitane: il 17 agosto in piazza Italia (altezza cinema  teatro Italia), il 18 sul Sagrato della Chiesa della Consolazione e il 19 sul Sagrato della Chiesa di San Matteo.

ACQUISTA ADESSO IL TUO BIGLIETTO >>

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.