Modica, la morte dell’ex assessore Scifo. D’Antona: “Il suo ricordo e la sua figura esempio per quanti sono impegnati nella vita politica ed amministrativa”

Sinistra Italiana si associa al dolore della famiglia per la immatura scomparsa di Elio Scifo.
“Professionista serio e preparato, della sua lunga attività politica, vanno ricordate le doti di umanità e di caparbietà nell’affrontare le questioni che gli si ponevano, l’onestà, il suo forte attaccamento alla città di Modica e la sua passione politica sincera e spontanea – lo ricorda Vito D’Antona, col quale Scifo aveva condiviso gli scranni dell’aula consiliare di Palazzo San Domenico – .
Per tanti anni, da persona impegnata nelle istituzioni, caratterizzò la sua attività per il rilancio e il recupero del centro storico, pensando ed avviando iniziative, spesso in solitudine, che portano il suo nome e che hanno lasciato il segno.
Modica gli deve riconoscere il merito di avere contribuito, assieme ad altri in una stagione politica particolarmente favorevole, all’ottenimento del riconoscimento della città patrimonio Unesco, impegnandosi fortemente, come era solito fare, soprattutto nell’ultima fase del percorso per il raggiungimento dell’obiettivo.
Ci auguriamo che la città non lo dimentichi e custodisca, come si conviene ad una persona che si è spesa per i suoi cittadini, il ricordo del suo impegno.
Auspichiamo che il suo ricordo e la sua figura possano essere di esempio a quanti sono impegnati nella vita politica ed amministrativa”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI