27° anniversario strage di Via D’Amelio a Palermo. L’Associazione èVviva di Vittoria promuove iniziative nel ricordo di Borsellino

0
395

Ricorre domani il 27° anniversario della strage di via D’ Amelio nella quale persero la vita il giudice Paolo Borsellino e 5 componenti della sua scorta, e per l’importante occasione l’associazione èVviva di Vittoria intende promuovere una iniziativa finalizzata a creare in città un momento di riflessione e di testimonianza, con lo scopo di non dimenticare il sacrificio degli uomini e delle donne che la lotta alle mafie l’hanno combattuta fino all’estremo e che deve essere una costante anche per ognuno di noi.

Il 19 luglio è, e deve essere, una giornata dedicata al ricordo delle persone che hanno dato la propria vita per difendere i valori della giustizia, dell’uguaglianza e della libertà, gli stessi che sono alla base della Costituzione della Repubblica italiana.

Domani, affermano dall’Associazione èVviva, avremmo voluto collocare un nostro striscione in Piazza del Popolo dedicato proprio al giudice e agli agenti della scorta, ma, come associazione èVviva, ci troviamo costretti ad esprimere forte rammarico per la mancata disponibilità da parte dell’amministrazione pro tempore. Ci hanno etichettato come associazione a sfondo politico, invece noi siamo fieri di fregiarci del titolo di associazione politico-culturale – ricreativa, e non comprendiamo come interessarsi al bene della città possa essere un ostacolo alla collaborazione con la gestione commissariale. Ci auguriamo, concludono, che in futuro, da parte dell’amministrazione ci sia una migliore e più adeguata partecipazione alla ricorrenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.