Amputate le due gambe al 12enne investito ieri sera a Vittoria nel quale è morto il cuginetto

Sono state amputate le gambe al ragazzino di 12 anni, investito insieme al cugino Alessio D’Antonio, purtroppo deceduto e che, a sua volta ha avuto amputata una gamba. Il 12enne giovedì sera è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico all’Ospedale Guzzardi di Vittoria, dove è arrivato in gravissime condizioni e con le gambe praticamente staccate dal Suv Jeep Renegate, condotto da Rosario Greco. Dopo l’operazione è stato trasferito in elisoccorso al Policlinico di Messina, nella Rianimazione pediatrica dove risponde alle terapie cui è sottoposto. Le sue condizioni sono stabili ma gravi, è ancora in pericolo di vita”. Le indagini sono grave sinistro sono condotte dalla Polizia Locale di Vittoria.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI