Modica. Delocalizzazione dei servizi ai cittadini: la soddisfazione del consigliere Giammarco Covato

0
986

“Essere riusciti a delocalizzare un servizio importante per il cittadino come quello delle regolarizzazioni delle bollette relative ai canoni idrici e alla Tassa sui rifiuti solidi urbani, è per noi motivo di grande soddisfazione perché in questo modo si alleviano le difficoltà logistiche per i residenti di Frigintini”. Commenta così il Consigliere Comunale di Modica Est, Giammarco Covato, la notizia che sarà possibile regolarizzare i tributi di acqua e immondizia, chiedere rettifiche o rateizzazioni o interfacciarsi con l’ufficio ecologia ogni venerdì per ogni tipo di necessità, direttamente presso la sede distaccata del Comune in Piazza Ottaviano a Frigintini. Inoltre sarà possibile interloquire già a partire dalla prossima settimana, per quanto riguarda i tributi, direttamente presso la sede dell’artgest, dove verranno aperti appositi sportelli al servizio dei cittadini. “Grazie all’apertura giornaliera degli uffici preposti i residenti non dovranno sobbarcarsi il viaggio a Modica ed affrontare tutte le difficoltà logistiche relative al centro storico di Modica. Ci siamo fatti portavoce presso l’Amministrazione Comunale di questa necessità e per questo oggi ringraziamo il Sindaco e l’Amministrazione per essere stati sensibili alle richieste”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 − 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.