Ginnastica artistica. Due podi per l’Asd Motyka Modica al Campionato Nazionale Endas di ginnastica artistica

0
532

Due podi, diversi buoni piazzamenti e un pizzico di rammarico per le ginnaste della Motyka Modica al campionato nazionale Endas di ginnastica artistica disputatosi a Roma lo scorso weekend.

Le ginnaste modicane allenate da Mariastella Vittorio e Laura Melilli, si sono ben comportate e oltre a conquistare due medaglie di bronzo, hanno ottenuto diversi buoni piazzamenti e con un pizzico di fortuna in più (per soli 0,10 sono sfumati diversi podi) potevano fare ancora meglio di quanto fatto nella kermesse capitolina.

Nella prima giornata di gare, Giulia Cappello ha conquistato la medaglia di bronzo nella categoria “Giovani serie B1”. Nella stessa categoria Cristina Lorefice si è classificata al quinto posto, mentre Chiarastella Profetto ha ottenuto la diciottesima posizione.

Nella categoria “Allieve serie B1” Carlotta Cataldi ha concluso in quinta posizione, mentre Marta Tirella ha ottenuto la dodicesima posizione della classifica generale.

L’altro podio per il sodalizio modicano è arrivato nella categoria “Ragazze serie B1” dove Sofia Maggio ha conquistato la terza posizione.

Nella seconda giornata di gare Serena Stracquadanio si è piazzata al settimo posto nella categoria “Pulcine B2”, mentre costanza Lopes si è classificata al quarto posto nella categoria “Giovani B2”. Nella stessa categoria Noemi Caccamo si è piazzata al ventunesimo posto.

Nella categoria “Allieve B2” settimo posto per Vittoria Russo e nona posizione per Giorgia Ereddia. Nella categoria “Ragazze B2 il quindicesimo posto è andato ad Alice Macauda la diciottesima posizione è stata per Alessia Galazzo e la ventiduesima è stata di Soraida Gennuso. Nella categoria “Junior B2” Marta Poidomani si è classificata in undicesima posizione e Elena Giunta al tredicesimo posto.

Nella giornata conclusiva della kermesse, invece, Martina Agosta ha sfiorato il podio classificandosi al quarto posto nella categoria “Giovani A”

“Quest’anno – spiega Mariastella Vittorio – ci sono stati dei cambiamenti nell’organizzazione dell’ente di promozione che ha portato in gare a livello nazionale nuove associazioni che hanno alzato il livello della competizione. Ci siamo confrontate in una kermesse a livello nazionale, in un bellissimo campo di gara e in una bellissima atmosfera. Dopo aver ottenuto due podi con Giulia Cappello e Sofia Maggio – continua – abbiamo sfiorato il podio con Martina Agosta e Costanza Lopes. Questo mi lascia un po’ di rammarico perchè arrivare a un passo dalla medaglia è frustrante, ma allo stesso tempo mi lascia soddisfatta perchè significa che abbiamo lavorato bene. Anche le altre ginnaste – conclude l’istruttrice della Motyka – hanno dato il massimo anche se si sono piazzate un po’ più lontano dal podio, ma i margini di miglioramento per tutte le mie atlete sono ampi e questo mi lascia tranquilla per il prossimo futuro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − diciotto =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.