Zaara Federico (M5S Ragusa): “La pista di pattinaggio doveva essere già aperta, siamo a maggio e nessuna novità”

0
618

“Avrebbe dovuto essere completata all’inizio dell’anno ma ci rendiamo conto che questo impianto sportivo sembra essere una brutta bestia da domare. Ecco perché chiediamo al sindaco a che punto siamo rispetto all’iter che era stato annunciato e che presupponeva l’ultimazione degli interventi già nella fase iniziale del 2019. Ci troviamo a maggio inoltrato e l’impianto sembra essere finito nel dimenticatoio. Com’è finita?”.

E’ l’interrogativo che il capogruppo del Movimento Cinque Stelle al Consiglio comunale di Ragusa, Zaara Federico, rivolge all’indirizzo del primo cittadino a proposito dell’ormai famigerata pista di pattinaggio. “Era stata la precedente amministrazione, guidata dai pentastellati – spiega Federico – a fare ripartire il progetto che per decenni aveva visto l’opera inserita nel novero delle incompiute. I tempi tecnici, però, avevano impedito alla Giunta precedente di potere festeggiare l’inaugurazione della struttura. Nei mesi scorsi c’era stata, poi, una polemica tra opposizione e maggioranza con i consiglieri di quest’ultima componente politica che avevano assunto un solenne impegno, quello di fare in modo che l’impianto potesse aprire i battenti all’inizio del 2019. Ovviamente, impegno caduto nel vuoto da parte della maggioranza visto che siamo già a maggio e di aprire la pista non se ne parla. Ecco perché vorremmo sapere che cosa è accaduto e, soprattutto, comprendere se sono state apportate delle variazioni rispetto al progetto originario e se queste variazioni stiano per caso determinando il prolungarsi dei tempi prefissati. L’amministrazione comunale, mesi fa, aveva assicurato che si stava regolarmente lavorando per riuscire a tagliare il traguardo dell’apertura in tempi rapidi. Nulla di tutto questo, però, almeno fino a oggi. Cassì dia un segnale e ci faccia sapere qual è il problema”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.