Omicidio/suicidio a Ragusa. Poliziotto uccide la moglie con tre colpi di pistola e poi si toglie la vita

0
10026

Omicidio/suicidio a Ragusa. Poliziotto uccide la moglie e poi si toglie la vita. E’ accaduto la scorsa notte a Ragusa. Protagonista un agente in passato nella Stradale, ultimamente alla sezione Volanti, 42 anni, ed era assistente capo. L’uomo, S.C., per cause da stabilire, ha sparato tre colpi con la pistola di ordinanza alla moglie, 33 anni, che dormiva uccidendola e poi ha puntato l’arma contro di se e si è tolta la vita. Lasciano due figlie di 6 e 7 anni, che hanno lanciato l’allarme chiamando un familiare. Del grave fatto si sta occupando la Squadra Mobile mentre il Questore ha attivato la prevista procedura dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, al fine di fornire ogni utile supporto psicologico ai familiari delle vittime. I due coniugi si erano conosciuti al tempo in cui l’uomo prestava servizio in Piemonte, poi si erano trasferiti a Ragusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 + quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.