Giustizia per lo storico vittoriese Scirè, bocciato, pur avendo i requisiti, nel concorso universitario

0
630

Il Tribunale di Catania ha condannato i tre componenti la commissione per il concorso a ricercatore universitario di Storia Contemporanea nella Struttura Didattica di Lingue di Ragusa, che aveva escluso lo storico vittoriese Giambattista Scirè a vantaggio di un altro. I magistrati hanno condannato per abuso di ufficio i docenti universitari Simone Neri Serneri, Luigi Masella e Alessandra Staderini, a un anno di reclusione ciascuno, pena sospesa, e all’interdizione dai pubblici uffici, dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e delle imprese. A Scirè è stata riconosciuta una provvisionale di 10 mila euro. Il vittoriese aveva già vinto il procedimento amministrativo

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.