Servizi per Modica, lavoratori senza stipendio da 5 mesi

0
593

“Il Sindaco di Modica ha deciso non solo di impoverire i lavoratori della Servizi per Modica dimezzando loro le retribuzioni di quasi il 50%, ma anche di non pagarne le retribuzioni regolarmente maturate”. La denuncia arriva dal segretario della Camera del Lavoro, Salvatore Terranova. Questi lavoratori devono recuperare un arretrato di stipendi di cinque mesi.
“Non si può pretendere dai lavoratori – aggiunge il sindacalista – di accettare supinamente questo stato di malessere indotto, né si può pensare che il potere possa incutere paura all’infinito a chi sta male. Prima o poi qualcuno alzerà la testa e aprirà le danze della protesta. Non è escluso che ciò possa avvenire. Anche a breve. Né il primo cittadino può pensare di approfittare del fatto che i lavoratori, ormai rassegnati, non intraprendono azioni di protesta, forse perché intimoriti di quanto può loro succedere nel caso di un (non auspicabile) disastro finanziario cui potrebbe andare incontro il Comune e di conseguenza anche il loro datore di lavoro che è la SpM”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

1 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.