Cerca
Close this search box.

Vittoria, convalidato l’arresto di Angelo Giacchi. Il Gip concede i domiciliari

Il Gip di Ragusa ha convalidato l’arresto dell’imprenditore agricolo vittoriese ed esponente de I Forconi, Angelo Giacchi. Il magistrato gli ha concesso i domiciliari. L’uomo, 54 anni, è accusato di lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale. Giovedì scorso quando fu richiesto l’intervento della polizia dal custode giudiziario dell’immobile del cognato di Giacchi, a Scoglitti, già venduto all’asta ad un impiegata bancaria, quando lo stesso custode, recatosi ieri sul posto, aveva constatato la sostituzione della serratura da parte dell’ex proprietario che, dopo l’immissione in possesso, aveva dolosamente forzato l’ingresso e sostituito la mappa della serratura. Al fine di impedire l’espletamento del suo dovere d’ufficio, ovvero trasferire i mobili e le masserizie in un deposito giudiziario individuato con provvedimento del Giudice delle Esecuzioni, il Giacchi, che nel frattempo era sopraggiunto a bordo della sua auto, si scagliava contro il custode colpendolo con calci e pugni. All’arrivo della polizia, aveva aggredito anche gli agenti e la nuova proprietaria ed i suoi congiunti, ivi presenti. L’avvocata dell’uomo, Maria Concetta Di Franco, ha definito il comunicato stampa dell’arresto emesso dalla polizia, molto lacunoso. “L’indagato è stato attirato dalle operazioni ritenute anomale d parte del custode giudiziario. Ciò lo ha indotto ad intervenire a custodia della sua proprietà che si trova al piano superiore dell’ex appartamento del cognato- precisa il legale”.

393946
© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Scroll to Top