Medica (M5S): WiFi4EU, bando 2019 per internet gratis nei Comuni, Modica ne faccia richiesta

2
881

Domani apre il secondo bando di WiFi4EU, l’iniziativa promossa dall’UE per la diffusione di connessioni wifi gratis negli spazi pubblici. A disposizione 51 milioni di euro.
La call WiFi4EU 2019 – finanziata dal Meccanismo per collegare l’Europa (Connecting Europe Facility – CEF), settore telecomunicazioni – è rivolta ai Comuni dell’UE, che potranno accedere a 3.400 voucher del valore di 15mila euro ciascuno.
L’iniziativa WiFi4EU rientra nell’ambiziosa revisione delle norme UE in materia di telecomunicazioni, che comprende nuove misure per rispondere alle crescenti esigenze di connettività dei cittadini europei e per rafforzare la competitività dell’Europa.
WiFi4EU offre ai Comuni finanziamenti per un valore di 15mila euro per installare punti di accesso wifi in spazi pubblici tra cui biblioteche, musei, parchi pubblici e piazze.
Anche Modica risulta iscritta nell’elenco di comuni (o di amministrazioni locali equivalenti), concordato con ciascun paese partecipante (Ministero dello Sviluppo Economico), e quindi fa parte dei soggetti ammessi a presentare domanda per la partecipazione all’iniziativa WiFi4EU.
Il bando WiFi4EU 2019 rimarrà aperto per poco più di 24 ore, dalle ore 13.00 CEST del 4 aprile fino alle ore 17.00 CEST del 5 aprile.
Ogni Comune potrà beneficiare di un solo voucher per tutta la durata dell’iniziativa; i Comuni che hanno partecipato al bando 2018, ma non hanno beneficiato dei fondi UE, possono ripresentare domanda a valere sui nuovi bandi WiFi4EU.
I Comuni selezionati ricevono un voucher del valore di 15mila euro, da utilizzare per coprire le spese per l’attrezzatura e per l’installazione degli hotspot wifi, mentre i costi per la connettività (abbonamento a Internet) e la manutenzione delle attrezzature per almeno 3 anni dovranno essere pagati dalle amministrazioni locali.
A tal riguardo, il Comune di Modica, che risulta già pre-registrato al sito del programma, per accedere al finanziamento, occorre che presenti la domanda entro il termine previsto, seguendo la procedura al link seguente: https://www.fasi.biz/it/notizie/novita/20222-wifi4eu-bando-2019-per-internet-gratis-nei-comuni.html.
Il Consigliere Comunale del M5S Marcello Medica chiede, pertanto, all’Amministrazione Comunale di attenzionare tale bando per dare la possibilità al Comune di Modica di usufruire di tali finanziamenti europei e di un servizio Wi-Fi a livello europeo tramite la propria identità digitale

2 Commenti

  1. Il m5s si propone come opposizione a Modica, almeno questo, ma agisce in maniera blanda, in punta di piedi, quasi a non voler disturbare l’amministrazione capitanata da Abbate.

    Censura certi suoi comportamenti, ma guardandosi bene dal metterlo alla sbarra, mentre altre volte si attiva, come nel post di cui sopra, per cercare visibilità presso la cittadinanza, ma senza essere incisivo, come le priorità disattese della cittadinanza meriterebbero.

    Insomma un m5s che si muove a folle in un terreno pianeggiante e non riesce a fare passi significativi.

  2. Certamente si tratta di opposizione all’acqua di rose o soft. Questo si verifica quando ci si rende conto che risolvere i problemi è difficile e magari si spera di non infastidire chi amministra per non attirare cattiverie affinchè i buonisti ed i semplici, magari la prossima volta ti votino. Ma governare no, quello è difficile, è più semplice fare opposizione, non si deve dimostrare niente, e se l’opposizione si fa così, allora, si campa cent’anni. Beata mediocrità. Saluti ed apprezzamento a chi si mette in gioco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.