Ciclismo. Presentato a Monterosso Almo il Gsd Almo, domani la prima gara a Gualtieri Sicaminò

0
860

Nuovi obiettivi e nuovi traguardi da tagliare per il Gsd Almo che è stato presentato ieri pomeriggio nell’auditorium comunale di Monterosso. Alla presenza del sindaco, Salvatore Pagano, e del deputato regionale, Giorgio Assenza, la società guidata da Maria Giovanna Cannarella, figlia dell’indimenticato Giovanni, già presidente regionale della Fci e, soprattutto, uomo di ciclismo rispettato nell’isola e nel resto d’Italia per le sue grandi doti di organizzatore e di appassionato, ha illustrato quali sono i programmi per la stagione 2019 che prenderà il via già domenica con la trasferta di Gualtieri Sicaminò, nel Messinese. Alla cerimonia erano presenti il presidente provinciale Fci Salvatore D’Aquila, l’intramontabile Angelo Canzonieri, che in passato per 13 anni ha militato nel professionismo, e il presidente della corte federale Fci, l’avvocato Salvatore Minardi. La società ha presentato i quadri tecnici con il general manager Giuseppe D’Aquila, i direttori sportivi Giuseppe Spada e Vincenzo Figura, il tesoriere Giuseppe Mirabella, la psicologa dell’associazione Rossella D’Aquila, con il vicepresidente Giuseppe Canzonieri. E poi spazio alle categorie giovanili che puntano alla vittoria del campionato regionale oltre che di alcuni meeting nazionali e dei campionati italiani, come già accaduto nel recente passato. Questi gli atleti: David Apari (G1), Gioia Mattioli (G2 femminile), Andrea Profetto (G3), Giuseppe Fatuzzo (G4), Matteo Verdirame (G5), Luciano Marino (G6), Giulia Bonelli e Clelia Centamore (Esordienti femminile primo anno), Davide Scrofani e Pietro Simone Mazzone (Esordienti), Giuseppe Giuliana e Lorenzo Ragusa (Allievi). Presentata anche la squadra master formata da un gruppo amatoriale che negli ultimi anni ha partecipato alle più importanti manifestazioni internazionali come la maratona delle Dolomiti o la Granfondo di Roma con il solo obiettivo di praticare sport all’insegna del divertimento e dell’aggregazione. Questi gli atleti che formano il gruppo: Santo Proietto, Giuseppe D’Aquila, Salvatore D’Aquila, Antonio Pennacchio, Mario Scarso, Daniele Iannizzotto, Luigi Terranova, Salvatore Fatuzzo, Giuseppe Pannuzzo, Massimo Vona, Giuseppe Giaquinta, Sebastiano Lia, Domenico Scollo, Salvatore Gulino, Angelo Scollo, Massimo Dibenedetto, Giovanni Roccuzzo. Il presidente Fci D’Aquila ha poi annunciato che il memorial Cannarella, giunto alla 17esima edizione, quest’anno si terrà il 19 maggio, lungo le strade di Monterosso Almo, con la partecipazione di squadre nazionali. Un ringraziamento, infine, è stato rivolto ai numerosi sponsor senza i quali l’attività non sarebbe possibile.Giovanni Bucchieri

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.