A Modica il Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce”

0
431

Al via l’undicesima edizione del Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce”, patrocinato dal Comune di Modica e organizzato dal “Club Amici di Salvatore Quasimodo” in collaborazione con il “Cineclub 262”, la Cineteca modicana e “Officina Kreativa”, evento che per il 2019 vedrà spalmati diversi appuntamenti durante l’anno.
Si parte nei giorni 21 e 22 marzo prossimi con la prima edizione di “Giovani Versi di Luce”, un evento nell’evento in quanto si tratta del Festival dei cortometraggi sezione giovani, dedicato prevalentemente agli studenti che parteciperanno al concorso parallelo con cortometraggi ispirati a poesie di Salvatore Quasimodo.
“Giovani Versi di Luce”, quindi, è figlio del Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce” e giorno 21 marzo coinvolgerà gli studenti del comprensorio di Gela e giorno 22 marzo saranno protagonisti a Modica al Teatro Garibaldi gli studenti della Provincia di Ragusa.
L’edizione del Festival “Giovani Versi di Luce”, in cui è inserita anche l’iniziativa “Adotta una poesia”, è un evento sperimentale e il denominatore comune con il Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce” è la tematica che risulta nuova rispetto agli anni scorsi, particolare, originale: Giacomo Leopardi e Salvatore Quasimodo si “sfiorano”, parole che si rincorrono, che si accostano.
Si parte dal testo Zibaldone 142 – 27 giugno 1820 di Giacomo Leopardi: “Il tuo cuore agitato sente sempre una gran mancanza, un non so che di meno di quello che sperava, un desiderio di qualche cosa, anzi di molto di più”.
Si completa la tematica con l’accostamento alle parole di Salvatore Quasimodo: “Il cuore domanda… domanda di agitarsi e di agitare perché sente che il moto è nella vita”.
Il claim del Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce”, con al suo interno “Giovani Versi di Luce” e tutte le iniziative complementari, è: “Il tuo cuore agitato sente sempre una gran mancanza”.
I cortometraggi partecipanti a “Giovani Versi di Luce” verranno premiati giorno 21 marzo per l’edizione di Gela e giorno 22 marzo per quella di Modica.
Come accennato, il “Versi di Luce” quest’anno si snoderà attraverso appuntamenti che, dopo marzo con “Giovani Versi di Luce” e “Adotta una Poesia”, vedranno a giugno prossimo lo svolgimento del Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce” (il Festival “Senior”, ormai giunto all’undicesima edizione), evento collegato al concorso internazionale di cortometraggi che in questi anni ha portato Modica in giro per il mondo, in lungo e in largo, così da farla nominare in tante lingue diverse e conoscere nei luoghi più disparati (America, Francia, Spagna, Portogallo, India, Tunisia, Germania, Iran, Olanda, solo per citarne qualcuno).
Il programma dell’undicesima edizione del Festival che si svolgerà a giugno verrà reso noto prossimamente.
Intanto, tutto è pronto per il primo momento importante a Modica: venerdì 22 marzo si apre il sipario e si accendono le luci su “Giovani Versi di Luce”, la prima edizione del Festival evento nell’evento, dedicato agli studenti e ai loro cortometraggi e, già dal dietro le quinte, si avverte un fermento entusiasmante che è segnale tangibile del grande consenso pubblico che raggiunge da undici anni il Festival internazionale di Cinema e Poesia “Versi di Luce”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.