Ragusa. Nasce il sindacato provinciale NCC aderente a Confcommercio. Nino Di Natale eletto presidente

E’ stato costituito, sotto l’egida di Confcommercio provinciale Ragusa, il nuovo sindacato Noleggio con conducente. I lavori dell’assemblea degli associati si sono tenuti nella sede Confcommercio di Ragusa, in via Roma, alla presenza del presidente provinciale Gianluca Manenti. Sul tappeto le tematiche principali del trasporto con conducente e la necessità di interloquire con gli enti locali territoriali per individuare quelle strade che consentiranno di gestire il comparto con la maggiore attenzione possibile. Anche perché, in vista della crescita del turismo, l’auspicio è che il settore possa fornire una consistente mano per permettere a questa voce dell’economia locale di migliorarsi ulteriormente. Al termine dei lavori, sono stati eletti i componenti del direttivo che, a loro volta, hanno individuato i vertici del nuovo sindacato. Presidente è stato eletto Nino Di Natale, vicepresidenti Anna Akutina e Salvatore La Terra mentre gli altri componenti del direttivo sono Paolo Crocifisso e Giuseppe Accetta. Il presidente Manenti ha augurato buon lavoro a tutto il gruppo. “Sono certo – ha spiegato Manenti – che il presidente Di Natale e tutti gli altri membri del direttivo porteranno avanti un buon lavoro. Siamo in una stagione in cui l’erogazione dei servizi attinenti la sfera del turismo deve essere di qualità e all’altezza della situazione per garantire risposte efficaci all’utenza. E noi ci stiamo incanalando lungo questa direzione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI