Mountain Bike. Primo posto al Grand Prix d’Inverno 2019 per il ragusano Davide Distefano nella categoria Juniores

0
452

E’ arrivato il risultato prestigioso tanto atteso. A Barbarano Romano, nello splendido scenario del Parco del Martoranum, in provincia di Viterbo, al Grand Prix d’Inverno 2019, il portacolori dell’Mtb Euromotor Team Ragusa Davide Distefano ha conquistato il primo posto nella categoria juniores. Nonostante la concorrenza particolarmente agguerrita, Distefano, costretto al ritiro appena una settimana prima a Laiugeglia nel Savonese, stavolta ha fatto valere la sua cattiveria agonistica e ha messo dietro gli avversari che non sono stati più in grado di riprenderlo. Ha così mantenuto la prima posizione sino a quando non è arrivato sotto il traguardo a braccia alzate. Una grande soddisfazione per tutto il team che ha potuto festeggiare anche gli altri risultati ottenuti dal resto del gruppo. Infatti, Andrea Iurato, esordiente di secondo anno, si è classificato al 26esimo posto, Lorenzo Occhipinti, categoria Allievi secondo anno, è arrivato al 31esimo posto, la stessa posizione di Gabriele Bellina Terra che, però, ha corso tra gli Allievi di primo anno. “Sapevamo che prima o poi, con Davide – spiega Giuseppe Nascondiglio che assieme a Sergio Iacono e ad Alessio Pagano si occupa della preparazione atletica e tecnica dell’intero team – sarebbe arrivata qualche grossa soddisfazione e in effetti così è stato con questo successo di grandissimo spessore ottenuto nel Viterbese. Diciamo che avevamo visto molto bene, sul piano atletico e delle motivazioni, il nostro Davide Distefano in queste ultime settimane e, dopo la sfortuna dell’altra volta, con la foratura, in questa occasione siamo riusciti a farci valere così come meritavamo. Sinceramente, non pensavamo che si potesse arrivare dinanzi a tutti nella categoria di Davide. E però ce l’abbiamo fatta e possiamo senz’altro dire che è stata una gran bella attestazione circa il lavoro svolto, una sorta di riconoscimento implicito a tutto il team. E non dimentichiamo neppure i risultati ottenuti dagli altri componenti della squadra che stanno prendendo sempre più confidenza con il panorama nazionale. Per cui, tutto quello che finora è stato conquistato lo si può annoverare tra quelle esperienze che servono per potere crescere ulteriormente. Riuscire a conquistare un primo posto del genere in una simile competizione non era affare semplice. Ma Davide Distefano, stavolta, non si è fermato dinanzi a nulla”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

16 − uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.