La Uil FPL ha incontrato il Commissario dell’Asp 7 Ragusa

0
605

La Uil FPL ha incontrato il Commissario dell’Asp 7 Ragusa, Angelo Aliquò. Il sindacato, presente con tutte le sue componenti ha messo in evidenza diverse problematiche della sanità e , in particolare, le gravi criticità del Pronto Soccorso di Vittoria, dove è grave carenza di Ausiliari Socio Sanitari, con circa 47.000 accessi all’anno che crea uno stress lavorativo non indifferente nei lavoratori. L’adeguamento di personale si rende necessario e non differibile.
Altro punto trattato, riguarda l’immediato avvio del tavolo tecnico, per definire l’annoso problema dei Coordinatori f.f. delle Unità Ospedaliere.
La richiesta di chiarimenti sul nuovo bando (sospeso) degli Operatori Socio Sanitari, è stato abbastanza rassicurante, perché si sta provvedendo ad eliminare alcune parti dello stesso che avevano causato malcontento nei lavoratori e integrarne altri.
È stata formalmente richiesta l’attivazione dei passaggi orizzontali, per tutte le qualifiche professionali di cui l’azienda è scoperta. Permettere ai dipendenti il passaggio orizzontale con cambio qualifica, si danno risposte alle esigenze dei lavoratori e si coprono posti scoperti.
Passaggio da Part-Time a Full-Time di tutto il personale assunto a tempo indeterminato da diversi anni, che è rimasto bloccato da una procedura mai condivisa e imposta dalla vecchia Direzione Strategica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

venti − sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.