Strisce blu a Ragusa, firmato accordo di Fisascat e Uiltucs con la ditta per l’applicazione del Ccnl commercio e terziario

Accordo sindacale, a Ragusa, tra Fisascat Cisl e Uiltucs Uil da un lato e la società Nam 3 Eli Scarl dall’altro. Si tratta dell’impresa che ha in appalto il servizio degli stalli a pagamento sul territorio comunale. “La società – è scritto nell’accordo – riconoscerà a tutti i lavoratori l’applicazione del Ccnl Commercio e Terziario sottoscritto dalle organizzazioni sindacali firmatarie del presente accordo a decorrere dall’1 marzo 2019”. A sottoscrivere l’intesa c’erano, da parte sindacale, Salvatore Scannavino per la Fisascat Cisl e Angelo Gulizia per la Uiltucs Uil mentre la ditta era rappresentata dall’amministratore delegato Carmelo Mangano. “Abbiamo chiuso una vertenza che andava avanti da circa un anno – sottolineano Scannavino e Gulizia – grazie alla disponibilità della controparte ma soprattutto in virtù dei buoni uffici posti in essere dal sindaco Giuseppe Cassì e dall’assessore alla polizia municipale Francesco Barone. E’ stata una trattativa lunga ed estenuante ma alla fine siamo riusciti a far prevalere i diritti dei lavoratori facendo sì che gli stessi possano essere applicati già a partire dai prossimi giorni. Siamo convinti che attraverso il dialogo si riescano a ottenere risultati importanti per i lavoratori così come è accaduto anche in questa circostanza”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI