Pozzallo. Operazione “Candelora”, cedono droga ai minori: arrestati in tre dai Carabinieri

I Carabinieri delle Stazioni di Pozzallo e Modica e del Nucleo Operativo hanno tratto in arresto tre giovani pozzallesi per detenzione ai fini di spaccio e cessione di sostanze stupefacenti.
Le operazioni dell’Arma che per il 2 febbraio, sabato sera, sono state denominate Candelora, hanno visto impegnati dieci Carabinieri in un servizio coordinato ad alto impatto. I militari hanno visitato i luoghi della movida pozzallese e specificamente quelli frequentati dai più giovani, con un servizio di attenta osservazione. In tarda serata, i militari hanno tre giovani pozzallesi che cedevano marijuana e cocaina a dei giovani tra cui una minorenne. La successiva perquisizione personale ha permesso di rinvenire un ulteriore quantitativo di droga di 4 dosi di cocaina.
Al termine delle operazioni sono stati tratti in arresto Vincenzo Gambuzza, 39 anni, Michael Galanti, 20 anni, e Salvatore Sigona, 20 anni.
I tre giovani già tratti in arresto in passato per medesimi reati, sono stati associati agli arresti domiciliari a disposizione del P.M. di turno della Procura di Ragusa, Monica Monego, in attesa di giudizio.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI