Droga e munizioni in casa. Comiso, arrestato Gianluca Zago

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Ragusa hanno tratto in arresto, nel pomeriggio di ieri, un giovane comisano per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione illegale di munizionamento.
La raccolta di informazioni provenienti dal territorio ha indirizzato i militari a svolgere una perquisizione domiciliare, con l’ausilio dell’unità cinofila Carabinieri del nucleo di Nicolosi, a casa del giovane di 22 anni, sorvegliato speciale. Il cane ha fiutato sin da subito la presenza di droga nell’abitazione ed i militari dell’Arma sono riusciti a rinvenire la sostanza dopo aver esteso la perquisizione sul tetto dell’abitazione dove, occultate sotto le tegole, vi erano otto buste in cellophane contenenti complessivi 810 grammi di marijuana e 27 munizioni calibro 7,65. Dopo aver sequestrato la droga, che sarà inviata ai competenti laboratori analisi, i militari hanno dichiarato il giovane, Gianluca Zago, in arresto, ed è stato posto a disposizione del P.M. di turno della Procura di Ragusa, Monica Monego.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI