Basket maschile. La Virtus Ragusa batte il Giarre e sfonda il muro dei 100 punti

0
458

La Virtus Ragusa è una macchina da guerra e neanche il Giarre riesce a fermare la corsa solitaria della capolista. In un pala Padua gremito la squadra allenata da coach Di Gregorio travolge gli avversari e sfonda il muro dei 100 punti.
I primi due punti a canestro sono della Virtus per mano di Canzonieri ma il Giarre non ci sta a guardare e inizia a giocare velocemente soprattutto sotto canestro. Casiraghi nel giro di pochi minuti mette dentro 17 punti trascinando di fatto la sua squadra. Ma i ragusani rispondono subito con Salafia, Dinatale e Andrea Sorrentino portandosi avanti e chiudendo sopra di 5 punti (27-22). Nel secondo quarto il copione non cambia. I padroni di casa grazie ad azioni ben costruite sotto canestro tengono a distanza i giocatori allenati da coach D’Urso. I giarresi però tentano una timida ripresa ma vengono stoppati su tutti i fronti dai ragusani.
Al ritorno dal riposo lungo il Giarre si dimostra più nervoso e meno incisivo. Solo Marzo e Vitale in area mettono dentro punti che tengono a galla la propria squadra ma la Virtus Ragusa è un treno in corsa e non si arresta di fronte a niente. Salafia sotto canestro è imprendibile, Andrea Sorrentino da fuori area non sbaglia un colpo e Dinatale finalizza dopo azioni ben costruite dall’intera squadra. La difesa virtussina risulta essere sempre ben compatta e riesce a contenere qualsiasi tipo di attacco dei giarresi. L’ultimo quarto è una passeggiata solitaria per i padroni di casa. Il Giarre si arrende allo strapotere dei virtussini che riescono anche sforare i 100 punti.
“Nei primi due quarti – commenta a caldo coach Di Gregorio – la partita è stata combattuta. Giarre era priva di due giocatori importanti e forse anche per questo che all’ultimo ha mollato la presa. Devo sottolineare come nei primi due quarti come squadra abbiamo concesso troppo in difesa e questo non ce lo possiamo permettere. Lavoreremo in settimana per migliorare ancora di più il nostro approccio e ci concentreremo ancora meglio nel ritmo e nell’intensità di gioco”
VIRTUS RAGUSA – BASKET GIARRE: 105 – 67
Parziali: 27-22; 53-42; 82-51; 105-67.

VIRTUS RAGUSA
Nardi 2, Chessari 6, Vacirca 13, Girgenti 7, Sorrentino Andrea 16, Dinatale 22, Causapruno 4, Carnazza 8, Salafia 16, Ferlito 4, Canzonieri 4, Sorrentino Alessandro 3
All. Di Gregorio

BASKET GIARRE
Costanzo, Leonardi A., Vitale 8, Vasta, Leonardi N. 3, Marzo 21, Tomarchio 2, Cantarella 4, Maida 2, Saccone 5, Casiraghi 22
All. D’Urso

Arbitri: Di Mauro – De Cillis

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.