Il Natale all’Hospice di Modica. Pipitonella ritorna e porta la sua allegria

Come ogni anno all’Hospice di Modica, il Natale è stato un momento inteso.
Mariuccia Cannata, in arte Pipitonella, ha “travolto” con la sua allegria i pazienti, i loro familiari, gli operatori e i volontari della Lilt.
Non è la prima volta che la cabarettista va a trovare i pazienti dell’Hospice e grazie alla sua energia vitale regala momenti di contentezza.
Grande successo ha riscosso la tombolata e la prestazione canora a cura dei Volontari, accompagnati dalla fisarmonica del maestro Carmelo Cavallo.
C’è stato anche un momento poetico dedicato alle poesie di Giovanni Ragusa “Nannino”, poeta modicano, recitate con bravura dalla figlia Giada. Un’occasione per aprirsi alla poesia per rimarcare quanto sia importante, per il benessere della persona e la sua salute, “alimentare lo spirito”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI