Sparatoria a Vittoria. Ucciso un uomo. Alla base motivi passionali. Si costituisce Vincenzo Vindigni

Un uomo è stato ucciso la corsa sera a Vittoria. La vittima è un rumeno raggiunto da una serie di proiettili, sparati pare per motivi passionali. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Fermato un uomo. Due persone sono rimaste ferite e sono state trasportate al Pronto soccorso dell’ospedale Guzzardi, in codice rosso. La vittima è Julian Anechiae, morto in ospedale dopo il suo ricovero.
A sparare un vittoriese di 27 anni, Vincenzo Vindigni, che dopo aver colpito con due colpi di arma da fuoco il romeno e chi lo accompagnava, pare un amico vittoriese, si è costituito ai carabinieri. I fatti sono accaduti a Costa Fenicia, località della frazione marinara di Vittoria.
Alla base del fatto di sangue, la relazione tra il Vindigni e la sorella del romeno, non approvata. L’indagine è coordinata dal pm di turno Gaetano Scollo.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI