Cena di natale per la Crai Radenza Pvt Modica, scambio di regali e auguri

0
1187

Cena di Natale in “casa” Crai Radenza PVT Modica. Atlete, staff tecnico e dirigenziale, infatti si sono riuniti per una serata all’insegna del divertimento approfittando della sosta del campionato di serie B1 femminile che vedrà le biancorosse del tecnico Corrado Scavino tornare in campo il 5 gennaio del prossimo anno.
Rispettata anche la tradizione delle festività natalizie che vedono le tavole modicane, ma un pò di tutte le case del territorio ibleo imbandite con focacce di tutti i gusti accompagnate da un buon bicchiere di vino.
A fare gli onori di “casa” e non poteva essere altrimenti il presidente Bartolo Ferro che insieme a tutta la dirigenza tenevano in maniera particolare a questa serata.
“Quella di ieri sera – spiega il presidente della PVT Modica – è stata una serata dai diversi significati. Oltre a salutare le ragazze che tra qualche ora torneranno a casa per festeggiare con le famiglie le feste di fine anno, infatti, è servita per stare in compagnia senza dover pensare ognuno ai propri compiti che si svolgono durante la stagione. Una serata spensierata e all’insegna dell’allegria e per salutare un 2018 che per la famiglia PVT è stato un anno indimenticabile. Tutti insieme – continua – siamo riusciti a riportare nella pallavolo che conta la città di Modica e di questo io e i miei collaboratori ne andiamo fieri. Un anno sportivo pieno di soddisfazioni che ci hanno ripagato dagli enormi sacrifici fatti da tutti. Ora godiamoci tutti qualche giorno di meritato relax con le famiglie per poi tornare più carichi di prima alla ripresa del campionato. A nome di tutta la società – conclude il massimo esponente della PVT Modica – voglio augurare un sereno e felice Natale a tutti con particolare calore ai nostri tifosi che ci sostengono sempre e che ci danno la forza per continuare a cercare di fare sempre meglio. La famiglia PVT vi aspetta sempre più numerosi alla ripresa del campionato perchè più siamo e più ci divertiamo”
La serata di ieri si è poi conclusa con la classica foto di gruppo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

nove + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.