L’Istituto “Archimede” di Modica luogo internazionale di incontro e di scambio con l’Europa

0
1049

Fino al primo dicembre l’Istituto Archimede di Modica ospita una delegazione di docenti provenienti da diversi paesi europei (Turchia, Spagna, Grecia e Polonia) nell’ambito del progetto “Mobile Apps: Learn Today, Apply Tomorrow” inserito tra le iniziative di Erasmus+.
Capofila del progetto è l’Istituto “IES Murgi” di El Ejido, una cittadina nel sud della Spagna, che nello scorso mese di novembre è stata sede dell’incontro preliminare a cui hanno partecipato due docenti di informatica dell’istituto modicano, i professori Giovanni Cannizzaro e Angelo Carpenzano.
Il Dirigente Scolastico, Rosolino Balistrieri, lunedì scorso ha dato il benvenuto agli ospiti stranieri ovvero Marek Nędzusiak, Maria Rzadkowska, Derya Kaya Bağci, Şenay Kurnaz, Elif Balaban, Ana Montoya, Isabel Cabrerizo Gómez, Thanasis Angeioplastis, Kostantinia Tsiaousi e alunni delle diverse nazionalità.
Il progetto “Mobile Apps: Learn Today, Apply Tomorrow” prevede tre mobilità nei paesi partner con gli studenti e si propone di avvicinare i ragazzi allo sviluppo di applicazioni mobile per sistemi operativi Android con l’idea che la comprensione che i principi di base della programmazione delle applicazioni per smartphone possa renderli più consapevoli nell’uso degli stessi.
L’Istituto Scolastico Archimede ospiterà il terzo evento di mobilità del progetto, diventando sede di incontri, attività di laboratorio, ricerche e brainstorming sull’argomento del progetto, senza trascurare attività ludico-ricreative che permetteranno agli studenti di approfittare dell’occasione per migliorare le proprie conoscenze linguistiche ed instaurare delle importanti amicizie. Ci saranno anche le occasioni per far conoscere agli ospiti europei il nostro territorio, condividendone bellezza e tradizioni culturali.
Referente del progetto e persona di contatto la professoressa Claudia Vindigni. Collaborano alla riuscita i docenti di lingue Assuntina Pala, Anna Cataudella e poi Antonio Iucolano, Carmela Vaccaro, Francesco Raffa, Ines Civello, Giusy Sparacino, Maristella Alfano e Paolo Cavallo.
La delegazione è stata anche ospite del Sindaco di Modica, Ignazio Abbate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dieci + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.