L’on. Innocenzo Leontini lunedì ospite della Commissione Sviluppo Economico del Comune di Ragusa

0
586

Tornerà a riunirsi lunedì 19 novembre, alle ore 8.45, la Commissione consiliare Sviluppo Economico del Comune di Ragusa, convocata dal presidente Concetta Raniolo che ha avviato un percorso per incontrare i parlamentari regionali, nazionali ed europei della provincia di Ragusa, invitati per illustrare il proprio impegno sui temi di maggiore interesse per la comunità iblea.
“Lo scorso 15 ottobre, per la prima di queste sedute – racconta il presidente Raniolo – abbiamo ospitato il deputato regionale del Partito Democratico e segretario alla Presidenza dell’ARS, on. Nello Dipasquale che ha reso edotti i commissari sulla propria attività parlamentare riguardo al settore agricolo e zootecnico e dell’azione legislativa rivolta a inserire nella Finanziaria regionale fondi perché l’aeroporto di Comiso possa essere utilizzato anche per i voli cargo. Lunedì, invece, sarà ospite della Commissione Sviluppo Economico l’on. Innocenzo Leontini, esponente di Forza Italia che siede al Parlamento Europeo nel gruppo del Partito Popolare Europeo. Leontini parlerà delle politiche europee e in che modo queste intervengono sulla nostra realtà e spiegherà quali sono le opportunità offerte dall’UE nei confronti di territori come il nostro. Sono moltissimi i fondi che l’Europa mette a disposizione delle regioni come la Sicilia, anche per la realizzazione di opere pubbliche e infrastrutturali, e l’Amministrazione Cassì intende puntare molto sulla possibilità di poter attingere a queste risorse. Anche lunedì si parlerà di Aeroporto di Comiso: l’importanza che questa infrastruttura ricopre per lo sviluppo della provincia di Ragusa è nota e all’on. Leontini chiederemo cosa l’Europa può fare, secondo lui, a suo supporto. Sono previsti altri quattro incontri con gli altri parlamentari della provincia di Ragusa – aggiunge Raniolo – e le date saranno definite compatibilmente con i loro impegni”.
“Sono convinta che l’attività che la Commissione ha avviato – conclude Raniolo – è indispensabile per essere costantemente informati del lavoro dei nostri rappresentanti nei livelli superiori delle Istituzioni e da parte nostra non mancheranno suggerimenti e indicazioni che, sono sicura, i parlamentari iblei sapranno accogliere”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.