Vittoria, disagi studenti pendolari, il Vice Prefetto Dionisi mette a confronto i genitori dei ragazzi e la ditta di trasporti

Questa mattina, a Palazzo Iacono, si è svolto un confronto tra i genitori degli studenti pendolari e rappresentanti della ditta di trasporti Sais relativamente ai disservizi denunciati dalle famiglie dei ragazzi di Vittoria e Scoglitti che studiano a Comiso e a Ragusa. L’incontro, voluto e organizzato dal Vice Prefetto Giancarlo Dionisi, è servito a favorire una prima interlocuzione tra le parti, al fine di individuare una soluzione che permetta di garantire un servizio di trasporto efficiente.
“Come avevo già annunciato – ha dichiarato il commissario governativo – il Comune, pur non avendo né competenze né responsabilità in ordine al trasporto degli studenti pendolari, si sta adoperando per una mediazione, perché vuole farsi garante di un’intesa per eliminare i disagi e assicurare un servizio adeguato. Al delegato della SAIS ho chiesto di analizzare e approfondire le legittime richieste avanzate dai genitori dei ragazzi e ho fissato un nuovo incontro, che si terrà lunedì 19 Novembre alle 16 a Palazzo Iacono, anticipando sin da ora che, se in quella sede non dovessimo addivenire ad un risultato concreto, il tavolo di confronto si sposterà in Prefettura”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI