Calcio. Un altro scontro diretto per il Santa Croce. Sabato pomeriggio al Kennedy arriva il Real Aci.

0
472

Il Santa Croce calcio riceve il Real Aci per l’ottava giornata del campionato di Eccellenza. Sarà l’ennesimo scontro diretto contro una pretendenti alla salvezza e per gli uomini di mister Gaetano Lucenti non saranno ammessi errori. La squadra acese nonostante la classifica deficitaria, ha dimostrato nelle gare precedenti di essere un vero osso duro per le avversarie di turno. Nell’ultimo turno di campionato i granata hanno dovuto fermarsi per il riposo forzato, ma, nella gara che hanno sostenuto quindici giorni fa nella trasferta contro l’Atletico Catania hanno messo a dura prova l’undici catanese, perdendo di misura. Il Real Aci, infatti, annovera un organico di tutto rispetto, composto da giocatori di categoria, nel quale l’attaccante Daniele Costa (ex biancazzurro) rappresenta un terminale offensivo da temere. L’attaccante acese, nello scorso torneo con i suoi goal, contribuì alla salvezza dei granata e quest’anno, nonostante, parti dalla panchina ha già centrato la rete in varie occasioni. Mister Gaetano Lucenti in settimana ha messo in guardia la sua squadra dal non sottovalutare gli avversari di sabato. Il trainer camarinense, infatti, vuole evitare deleteri cali di concentrazione per continuare la striscia di risultati positivi che vede i biancazzurri da tre turni sempre a punti. Lucenti per la gara di sabato avrà l’intera rosa a disposizione, nonostante, ci sia qualche giocatore acciaccato che verrà attenzionato nei minuti che precederanno il fischio d’inizio. In grosso modo, comunque, il Santa Croce dovrebbe schierarsi sempre con lo stesso modulo, ma, la formazione iniziale sarà scelta poco prima della gara. “La gara di sabato è una gara molto delicata. – dice il Presidente Marco Agnello – Non possiamo farci sfuggire l’opportunità di giocare sul nostro terreno di gioco, ma, allo stesso modo dovremo stare molto attenti. La strada verso la salvezza passa per le gare casalinghe che devono produrre quanti più punti possibili, per questo motivo dovremo dare il massimo. Finora la squadra si è ben comportata e ha espresso un buon calcio. Dobbiamo, quindi, continuare su questa strada e con l’aiuto del nostro pubblico cercare fortemente i tre punti”. La gara si giocherà al “J.F.Kennedy” di Santa Croce Camerina con inizio alle ore 15.30, a dirigere la gara sarà il signor Vincenzo Falco della sezione di Siracusa che sarà collaborato dai signori Davide Di Dio di Caltanissetta e Domenico Monaca di Siracusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.