Ragusa. Inaugurato l’impianto di compostaggio di Cava dei modicani. Legambiente: “Finalmente una buona notizia per l’economia circolare siciliana”

“Dopo anni di attesa finalmente viene inaugurato l’impianto di compostaggio di Cava dei modicani a Ragusa, anche grazie all’instancabile lavoro del dirigente della SRR dott. Ferreri. E’ una buona notizia per la gestione sostenibile dei rifiuti e per l’economia circolare del nostro territorio afflitto, come il resto della Regione, da problemi cronici di malagestione e illegalità. I comuni che hanno già attivato la raccolta differenziata della frazione organica avranno la possibilità di ridurre i costi e le distanze per raggiungere il più vicino impianto di riciclo e ne guadagneranno l’ambiente e le tasche dei cittadini che pagano la tariffa rifiuti. I comuni invece che non hanno ancora attivato la raccolta dell’organico domestico ora non hanno più l’alibi degli alti costi di conferimento di questa frazione importante dei rifiuti che quotidianamente produciamo in casa (pari fino al 40% del totale). Speriamo davvero che con questa inaugurazione il territorio ibleo volti definitivamente pagina rispetto ad un ciclo dei rifiuti fino ad oggi assolutamente insostenibile. Con la diffusione delle raccolte differenziate domiciliari, gli impianti di riciclo di tutte le frazioni, le politiche di prevenzione e un sistema di sanzionamento per chi non rispetta le regole, riusciremo a farlo in modo efficace e duraturo, come merita un territorio dalle grandi potenzialità turistiche come il nostro che non può prescindere da una politica virtuosa anche del ciclo dei rifiuti, come chiedono spesso i turisti che frequentano i nostri bellissimi luoghi”.
E’ questo il commento congiunto dei circoli di Legambiente Scicli, Modica, Pozzallo, Ispica e Ragusa alla notizia dell’inaugurazione dell’impianto di compostaggio di Cava dei modicani.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI